16 Luglio 2019

news
percorso: Home > news > Allievi

CASTELDAZZANO-REAL 1-1

13-05-2019 23:00 - Allievi
Sul campo "stregato" di Casteldazzano arriva un pareggio amaro per i nostri Allievi Regionali che nel primo minuto di recupero vedono svanire una vittoria più che meritata.

Nel primo tempo i ragazzi di Mister Tosi prendono decisamente in mano le redini dell'incontro sfiorando il gol in due occasioni con Bissoli e Marogna ma le loro conclusioni terminano fuori di un soffio.

La terza palla gol capita sul piede di un ispiratissimo Sossella, bravo a saltare il suo marcatore diretto ed a scavalcare il portiere con un precisissimo pallonetto.
Sembra un gol fatto ma, inspiegabilmente la palla compie uno strano rimbalzo a terra impennandosi beffardamente sopra la traversa.

La prima frazione termina così a reti inviolate ma al fischio d'inizio della ripresa, il Real riparte con il piglio giusto guadagnandosi un calcio di rigore con Bissoli, atterrato dopo un dribbling vincente sulla fascia sinistra dell'area di rigore.

Iseppi trasforma con freddezza spiazzando il portiere e da qui in poi i padroni di casa escono finalmente dal guscio, gettandosi in avanti alla ricerca del pareggio.

L'occasione più ghiotta capita al 18° con un tiro in mischia ribattuto sulla linea da Iseppi ad Agrezzi battuto ma sul ribaltamento di fronte è ancora il Real a sfiorare il raddoppio con una deviazione sottomisura di Vallenari, deviata in tuffo con bravura dal portiere.

Quando lo 0-1 sembra cosa fatta, il Casteldazzano trova il gol del pareggio al primo minuto di recupero con un pallonetto di testa che scavalca imparabilmente Agrezzi proteso in uscita disperata.
Sull'azione grava il sospetto di un fuorigioco di partenza sul lancio dalla tre-quarti ma per l'arbitro è tutto regolare.

Sembra finita ma le due squadre non si accontentano del pareggio e nei 3 minuti di recupero vanno entrambe vicine al gol-vittoria prima il Real con Iseppi (sinistro sottomisura deviato in angolo dal portiere) e poi il Casteldazzano con una travolgente azione di contropiede fermata in extremis da una perfetta chiusura difensiva di Marolato.

Al fischio finale c'è un po' di delusione per la mancata vittoria ma anche la consapevolezza di poter ancora recitare un ruolo da protagonisti in questo girone B del Trofeo Fratelli Giacomi.

Con il punto conquistato e le contemporanee sconfitte di Legnago e Montorio, il Real si trova ora da solo al secondo posto con 5 punti dopo 3 giornate e Mercoledi prossimo 15 Maggio sfiderà sul sintetico di casa il Montorio, reduce da un pesante KO interno contro l'Ambrosiana.

Fischio d'inizio previsto per le ore 19.00





[Realizzazione siti web www.sitoper.it]